FANDOM


Zoolan Rice
Zoolan
Informazioni
Nome giapponese: ガル シル ド ベイ ハン
Sesso: Maschio
Squadra allenata: Il Regno

Zoolan Team

Ruolo/Posizione: Allenatore
Prima apparizione: Inazuma Eleven 3
Episodio 112
Zoolan Rice (Garshield Bayhan, ガル シル ド ベイ ハン) è l'organizzatore e l'antagonista principale del FFI e inoltre anche l'antagonista principale della serie.

Aspetto

Zoolan ha lunga barba viola, un monocolo sul suo occhio destro, e le orecchie a punta e il naso lungo a punta. È piuttosto alto, corpulento ed indossa un vestito rosso scuro. Ha numerosi anelli con gemme.

Personalità

È un uomo malvagio e contorto, interessato solo alla conquista del mondo mediante il calcio. Non esita inoltre ad abbandonare chi lo abbia deluso o distruggere chi lo abbia tradito. Messo alle strette dall'interpol, crolla però emotivamente, non riuscendo a credere alla sua sconfitta.

Storia

Zoolan è l'antagonista assoluto della terza saga. Appare per la prima volta alla fine dell'episodio 85 mentre, insieme e a Minion, osserva da uno schermo la cerimonia d'apertura del FFI commentando che è l'inizio della fase finale del suo piano.

In seguito, osservando da una telecamera nascosta la formazione mista della Orfeo per lo scontro con il Team D, notando in particolare la presenza di Mark accetta il piano propostogli sul momento da Dark e, sfruttando le sue conoscenze, fa anticipare la partita fra Inazuma e Impero, per poi assistere allo scontro fra le due squadre italiane, soffermandosi in particolare sul contrattacco guidato da Mark.

Successivamente i membri della Inazuma vengono informati dai giocatori del Brasile di come Zoolan li tiranneggi e di quanto sia malvagio. Così Mark ed alcuni suoi compagni decidono di introdursi nella sua residenza privata per raccogliere delle prove da fornire alla polizia. Gli agenti arrestano Zoolan, che però riesce a fuggire ed attacca con la sua squadra l'area del Cotarl in cerca di David Evans. La Inazuma accorre sul posto e riesce a batterli di modo da imprigionare Zoolan definitivamente.

Obiettivi

Zoolan Rice è il presidente della commissione centrale del Football Frontier International, nonché l'allenatore del Regno. Il FFI è organizzato di persé dalla stessa associazione calcistica che ha dato vita al FF, tuttavia con la compartecipazione di investitori privati come lo stesso Zoolan, il quale ha trasformato l'isola di Liocott nel luogo dove è possibile disputare il torneo internazionale. Anche se afferma di voler diffondere la pace fra le nazioni, i suoi obiettivi sono ben diversi. In realtà Zoolan è un petroliere i cui giacimenti sono in calo di resa e recentemente ha investito anche nel mercato delle armi che con il FFI intende mettere zizzania fra le nazioni di modo da scatenare un conflitto. In caso di guerra i Paesi cercherebbero di accaparrarsi le fonti di energia disponibili e pertanto anche i quasi esauriti giacimenti di Zoolan avrebbero una resa molto maggiore per effetto dell'incremento della domanda, senza contare i guadagni derivanti dalla vendita delle armi. Ma i suoi obiettivi non finiscono qui: egli infatti intende diventare il padrone del mondo. Per fare ciò ha creato il Programma RH, un progetto che riesce a influenzare i giocatori di calcio di modo da sviluppare al massimo le loro capacità. Prima realizza degli esperimenti con Giulio Acuto e Mac Robingo, per poi creare la squadra definitiva: lo Zoolan Team, capitanato dal suo fedele tirapiedi Minion. Tuttavia i suoi progetto malvagi vengono scoperti e Zoolan denunciato alla polizia. Riesce però a scappare e la sua squadra attacca l'area dove risiedono i Piccoli Giganti. La Inazuma accorre in loro soccorso e riesce a sconfiggere Zoolan, che viene definitivamente messo in prigione. Difatti, come affermato da David Evans, quando una squadra si crede perfetta non è più spinta al miglioramento al contrario degli avversari e dunque votata ad essere superata.

Rapporto con Ray Dark e David Evans

Come rivelato nella terza serie, Zoolan è il mandante dell'attentato al bus della Inazuma Eleven. Egli incaricò Dark (che a quei tempi andava ancora a scuola) di sabotare la squadra che stava per affrontare la Royal Academy. Successivamente ne rese Dark il capo che per quarant'anni controllò il calcio giapponese in qualità di vicesegretario della federazione. Quando Ray venne cacciato divenne allenatore della Orfeo aiutando Zoolan con il Programma RH sperimentandolo su Giulio Acuto. Quando Mister D viene arrestato incarica Minion di farlo fuori. Tuttavia Dark fa in tempo a confessare il nome di Zoolan e di come avesse sostituito il vero allenatore del Regno. Durante la sua vita David Evans ha cercato in ogni modo di portare alla luce le malefatte di Zoolan, ma senza successo. Per non mettere in pericolo i propri familiari decise di fingersi morto e fuggì in Cotarl tentando portare a termine la sua missione. Grazie alla sua bravura diviene allenatore della nazionale che può partecipare al Football Frontiercon il nome di Mr Arrows. Scoperta la sua vera identità, Zoolan lo affronta con la sua squadra ma essa viene sconfitta dalla Inazuma.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale