FANDOM


Michael Ballzack
Michael
Informazioni
Nome romanizzato: Norihito Kurama
Nome originale: 倉間 典人
Sesso: Maschio Maschio
Squadra: Raimon (GO)

Raimon (Chrono Stone) Cavalieri della Tavola Rotonda El Dorado Team 02

Ruolo/Posizione: Attaccante Attaccante
Numero maglia: 11 (Serie GO)

17 (Serie Chrono Stone)

Doppiatore originale: Ayahi Takagaki
Prima apparizione: Inazuma Eleven GO
Episodio 001 (GO)

Michael Ballzack (倉間 典人 Kurama Norihito) è uno dei personaggi della serie Inazuma Eleven GO. È uno degli attacanti della Raimon (GO) e Chrono Stone. In seguito farà parte anche dei Cavalieri della Tavola Rotonda e dell'El Dorado Team 02.

Aspetto

Ha i capelli grigio-azzurri di un cui un ciuffo gli cade sull'occhio sinistro ed è di carnagione scura. E' il secondo più basso nel team, dopo Jean-Pierre. Di solito indossa la divisa della Raimon o un completo casual sul nero.

Personalità

È un tipo meschino, solitario e a volte brusco che frequenta il secondo anno alla Raimon. Sembra non sopportare le decisioni del suo capitano e neanche la presenza di Arion, almeno all'inizio. Non va contro le decisioni del Quinto Settore, anzi le accetta senza discutere troppo, fino alla sfida contro la Royal. Ha tuttavia un profondo affetto per la squadra, tanto da esser disposto a tutto pur di proteggerla e dalla determinazione con cui tenta di usare l'Assalto Tuonante. Di solito fa il ruolo del pessimista-realista nelle conversazioni. Non sembra essere inoltre eccessivamente orgoglioso, tanto da ammettere più volte i suoi limiti. All'inizio non sopporterà Arion ma poi ne diventerà anche lui un sostenitore, tanto da dargli un consiglio importante durante l'ultima sfida con i Perfect Cascade.

Informazioni

Inazuma Eleven GO

E' il secondo attaccante della Raimon e in questo ruolo combatte nella disastrosa partita contro i Cavalieri Oscuri di Victor. Durante la crisi del club di calcio è uno dei pochi a rimanere, nonostante il suo pessimismo.

Dalla cacciata dell'allenatore Travis inizia a sviluppare un avversione per Arion, ritentendo che per colpa del suo entusiasmo incosciente rischiano di perdere la squadra tanto che nell'episodio 11, quando Doug lascia la squadra, accusa Arion di essere il distruttore del club di calcio della Raimon.

All'inizio della sfida con la Fiducia Incrollabile, vista la decisione di Arion di combattere il Quinto Settore, lo avverte che farà di tutto pur di perdere e durante il match tenta di convincere Riccardo a tornare sui suoi passi. E' l'ultimo giocatore della Raimon a ribellarsi al controllo del Quinto Settore e tuttavia è grazie al suo passaggio che Victor riesce a ribaltare la situazione.

Durante la sfida contro la Royal Academy, vedendo l'impegno di Riccardo e dei compagni si offre, nonostante il suo pessimismo, di tentare l'ultimo passaggio dell'Assalto Tuonante, purtroppo senza successo. Durante la fine del primo tempo diffida dell'offerta di Victor di aiutarli, non credendo al suo pentimento, ma poi vista la decisione degli altri lo accetta suo malgrado. Dalla partita contro la Royal inizia anche ad apprezzare Arion, pur riferendosi a lui come seccante col suo entusiasmo.

Nell'epsiodio 19 protesta contro la decisione di Riccardo di far rientrare in squadra Sam e Hank, tornati sui loro passi, salvo poi arrendersi come prima con Victor,

Nell'episodio 20 sfodera per la prima volta la sua tecnica di tiro, il Serpente a sonagli, purtroppo senza riuscire a segnare un gol alla Accademia Baia dei Pirati.

Nell'episodio 23 segna il gol dell'1-1 contro l'Accademia Militare Mare Lunare con il suo Serpente a sonagli, combinato con la Furia del vento di Arion.

Dall'ingresso di Lucian Dark in squadra, pur mantendendo il suo posto da titolare iniziale, viene spesso sostituito dal ragazzo a seguito di infortunio o necessità.

Nell'episodio 41, grazie alla sua tecnica di tiro la Raimon riesce a infrangere la formazione dell' Monte Olimpo e segnare il suo primo gol. Nel secondo tempo della sfida, in cui nel frattempo è subentrata la Dragon Link, quando Quentin tira una violenta pallonata a Arion gli fa scudo col suo corpo, salvo poi schernirsi e dire che l'ha fatto perché la squadra ha bisogno di un capitano.

Inazuma Eleven GO 2:Chrono Stone

Passa la maglia numero 11 a Fei Rune per indossare la numero 17. Ferito durante la prima sfida contro la Protocollo Omega 2.0, abbandona la squadra per poco tempo (dall'episodio 6 fino al 17), condizionato dal lavaggio del cervello dell' El Dorado.

Tornato insieme agli altri dopo la sconfitta di Beta, partecipa alle partite del periodo dei 3 regni, compresa la prima sfida contro la Zanark Domain.

Durante il viaggio nell'era di Re Artù diventerà anche lui membro dei Cavalieri della Tavola Rotonda e nel viaggio per recuperare Kinako userà la sua tecnica per intimidire una massa di serpenti.

All'inizio della sfida contro la Perfect Cascade, sentendo i dubbi di Arion, gli dice apertamente che non lo vuole come capitano, ritenendo che Riccardo sia più adatto a questo ruolo. Durante l'intervallo però dice ad Arion che lo ritiene il miglior capitano che abbia mai avuto, perché non un capitano che si limita a guidare il team. Entrato a far parte dell'El Dorado Team O2, cederà tuttavia il suo posto da titolare al più esperto Zanark.

Tecniche

Anime

Giochi

Inazuma Eleven GO

Inazuma Eleven GO Chrono Stone

Inazuma Eleven Go Galaxy

Navigazione

Curiosità

  • Il suo nome è un gioco di parole sul celebre centrocampista tedesco Michael Ballack.
  • E' l'unico membro della Raimon che non gioca nel torneo del Ragnarok.

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale