Fandom

Inazuma Eleven Italia Wiki

Inazuma Japan

1 390pagine in
this wiki
Crea nuova pagina
Discussione0 Condividi

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Disambiguazione.svg Per altre pagine simili a questa, vedere Inazuma Japan (Disambigua)
Stemma Inazuma Japan.png
Inazuma Japan
Inazuma Japan.png
Informazioni
Nome giapponese: イナズマジャパン
Nome originale: Inazuma Japan
Capitano: Mark Evans
Jude Sharp (vice) nathan swift
Allenatore: Percival Travis
Vittorie: 8
Pareggi: 2
Sconfitte: 1
Prima apparizione: Inazuma Eleven 3
Episodio 69

L'Inazuma Japan (イナズマジャパン) è la squadra nazionale del Giappone partecipante al Football Frontier International. I giocatori provengono in gran parte dalla Raimon. Il capitano è Mark Evans mentre il loro allenatore è Percival Travis. Quest'ultimo, a seconda degli avversari, schiera la squadra con uno schema 3-4-3, 4-4-2 o 4-3-3. Il gioco della squadra si basa sulla combinazione fra le diverse capacità e abilità dei ragazzi ottenuta grazie a Jude e Travis e sull'esempio e ispirazione di Mark.

Divisa

La maglia dell'Inazuma è blu con due strisce bianche sulle maniche, il contorno color oro e una piccola striscia rossa sotto il collo, i pantaloni sono bianchi come paolo bianchi. La maglia del portiere è gialla e verde scuro oppure grigia e bianca.

Membri della squadra

Formazione Inazuma Japan.png

Formazione Inazuma Japan

Scartati

Allenatori

TopManager

Tifose Sostenitrici

Rivali

Partite

Eliminatorie Asiatiche

La prima partita del Giappone è quella contro gli australiani che passano per primi in vantaggio grazie al Megalodonte di John Jones,ma la partita finisce 2-1 per l'Inazuma grazie al Tifone di Hurley e all'Avvitamento Esplosivo di Axel.
La seconda partita è quella contro la nazionale del Qatar famosa per la grande resistenza. L'inazuma inizialmente segna due gol con la Parabola Micidiale di Nathan e la Meteora Dirompente di Xavier, ma nel secondo tempo il Qatar riesce a pareggiare la partita a causa del caldo e del gioco duro degli avversari che mettono in difficoltà il Giappone. Infine il Giappone riesce a vincere per 3-2 grazie al Ruggito della Tigre di Austin Hobbes.
Prima della partita con la Corea del Sud l'Inazuma viene sfidata dalla Neo Japan,capitanata da Dave Quagmaier e allenata da Lina Schiller,per stabilire quale squadra rappresenterà il Giappone. La partita finisce 2-1 per l'Inazuma.
La partita decisiva per la qualificazione alla fase finale è quella tra la nazionale coreana e quella giapponese.La nazionale coreana è la favorita per la qualificazione ,il capitano è Chan Su Choi e oltre a lui ci sono anche Byron Love ,Claude Beacons e Bryce Whitingale,vecchie conoscenze di Mark. Il Giappone passa in vantaggio con Shawn e Thor ma la Corea pareggia con Beacons e poi passa in vantagio con Byron. L'Inazuma pareggia grazie a Nathan e Jack ma la Corea segna il terzo gol grazie alla tecnica dei tre attacanti: il grande Chaos. L'Inazuma riesce a vincere 4-3 grazie ai gol di Xavier e al tiro combinato di Axel e Austin.Il Giappone va alle fasi finali del mondiale.

Fase Finale del FFI

La prima partita per la Inazuma è contro i Cavalieri della Regina, la nazionale inglese capitanata da Edgar Partinus, che porterà con il suo Excalibur e gli inglesi passano in vantaggio. Tuttavia l'Inazuma vincerà per 3-2 grazie alle reti di Kevin, con il Soffio del Drago, di Austin con il Colpo delle Sette Spade e di Austin e Axel con il Ruggito di fuoco. Il secondo gol della rappresentativa inglese sarà segnato sempre dal suo capitano, con il Colpo del Paladino. Quest'ultimo, sul finire della partita, andrà vicino anche al terzo gol, che sarà però parato da Mark con lo Scudo di Energia.
La seconda partita della rappresentativa giapponese vede come avversario l'Impero, la nazionale Argentina, capitanata dal fortissimo difensore Tiago Torres. In questa partita sono assenti quattro giocatori giapponesi, ovvero Mark, Jude, Caleb e David, che avevano giocato una partita insieme alla Orfeo contro il Team D per evitare che la nazionale italiana fosse rimpiazzata dalla squadra formata da Mr. D. La partita inizia in discesa per l'Impero, che dopo poco si porta in vantaggio per 2-0 con una doppietta di Leone. La Inazuma segnerà una rete solo negli ultimi minuti con la Fiammata Tripla di Austin, Axel e Xavier. Dopo il gol la Inazuma si lancia nuovamente all'attacco ma arriva il triplice fischio dell'arbitro, che segna la fine della partita. La Inazuma viene quindi sconfitta per 2-1.
La terza partita è contro la squadra americana dove giocano i vecchi compagni di Mark, Bobby Shearer e Erik Eagle che passerà in vantaggio grazie a quest'ultimo.L'Inazuma pareggierà grazie a Shawn e Nathan ma sarà di nuovo l'USA a passare in vantaggio grazie al Tiro dell'Unicorno di Mark Kruger e Dylan Keith e di nuovo il Giappone pareggerà questa volta grazie a Hurley;nonostante l'Unicorno passi di nuovo in vantaggio con il Grande Lupo di Mark-Dylan-Erik ,la partita finirà 4-3 per il Giappone grazie al gol di Xavier e al Ruggito di Fuoco di Axel e Austin.
Prima della partita contro l'Italia,l'Inazuma affronta la nazionale spagnola (3°nel Gruppo B) in un'amichevole che finisce 1-1 con il gol di Jude-Caleb-David e il gol di Victor Garcia per la Spagna.
L'ultima partita del Gruppo A è contro la nazionale italiana allenata da Rey Dark. Il Giappone passa in vantaggio grazie al tiro combinato di Axel e Shawn ma a questo punto l'Italia grazie alla Barricata impenetrabile bloccherà le azioni offensive del Giappone e rimonterà lo svantaggio con il Tiro del Ghiaccio di Raffaele Generani e con la Spada Micidiale di Paolo Bianchi.L'Inazuma pareggerà grazie al Ruggito di fuoco di Axel e Austin ma sarà di nuovo l'Italia a passare in vantaggio grazie al Calcio Impavido di Hide Nakata.La partita finisce 3-3 grazie al Pinguino Imperatore n°3 di Jude-Caleb-David.L'Inazuma e l'Orfeo accedono alle semifinali.
In veste di supporter dell'Inazuma Japan, Victoria e Suzette decidono di andare a fare shopping in un'antica cittadina. Là vengono avvicinate da due anziani che daranno loro Le Chiavi Della Leggenda, ovvero due bracciali uno celeste con due ali d'angelo incise e l'altro viola con due ali demoniache. Victoria, però, rifiuta e darà il suo a Celia. Le due ragazze verranno poi rapite dai capitani delle due squadre del di Celestia e di Notturnia; le squadre verranno affrontate ciascuna dall'Inazuma Japan più Thiago Torres (capitano dell'Impero), Mark Kruger e Dylan Keith (L'Unicorno), Edgar Partinus (I Cavalieri della Regina) e Paolo Bianchi (Orfeo) che si uniranno per dare una mano. La Daystar capitanata da Sael verrà sconfitta con il punteggio di 2-1, con le reti di Partinus, che riesce a fare goal respingendo il Colpo Celestiale di Sael, e Bianchi. Grazie a loro la Inazuma Japan salva Suzette, data al Re del Popolo di Notturnia come sposa per placare la sua ira
Anche che Celia verrà utilizzata dalla Night Star, capitanata da Destra per darla in pasto ad un demone e amplificare così il suo potere, mentre Suzette avrebbe dovuto essere la sua sposa per diminure la sua sete di distruzione. Sebbene chiuda il primo tempo sotto di 2 gol, nell'altra metà dell'Inazuma Japan sconfiggerà 3-2 la squadra infernale, grazie all'aiuto di Dylan Keith, Mark Kruger e Thiago Torres, che insegnano anche un'importante lezione sul gioco squadra a Jude.
Come accadde per l'Alius Academy, le squadre di Celestia e Notturnia si uniranno e formeranno una nuova e potentissima squadra chiamata Dark Star, che metterà a dura prova gli undici giocatori scelti da loro, tra cui Paolo e Thiago, ma riescono a vincere per 2-1 grazie alla Fiammata Tripla Grado 2 di Xavier, Austin e Axel, allo Scudo di Energia Potenza 2 che sventa il gol del vantaggio per la Dark Star e al susseguimento della Spada Micidiale di Paolo e alla Fiammata Tripla Grado 2. Gli angeli tornano coscienti delle loro azioni, poiché erano stati soggiogati dall'incantesimo demoniaco, e tutti imparano una lezione sul calcio mentre il Re di Notturnia si riaddormenta per altri 1000 anni. Superata questa difficoltà, l'Inazuma Japan si riconcentrerà sul torneo.
La prima semifinale vede Inazuma Japan contro Regno.Il primo tempo non è molto spettacolare a causa della tensione che c'è in campo per colpa di Mr.Zoolan (allenatore del Regno e capo di Ray Dark) e dello strano comportamento di Mac Robingo (influenzato dal programma RH) che segnerà il gol del vantagio.La vera partita inizierà nel secondo tempo dopo l'arresto di Mr.Zoolan. L'Inazuma riuscirà a pareggiare grazie al Tuono del Lupo di Shawn e Thor ma sarà di nuovo il Brasile a passare in vantaggio grazie a Robingo.La partita finirà 3-2 grazie al Drago Esplosivo di Axel e Kevin e all'Aurora di Xavier e Shawn.La Inazuma va in Finale!!!
Zoolan fugge di prigione e dopo la seconda semifinale, vinta dai Piccoli Giganti per 8-0, comincia a distruggere le case degli abitanti del Cotarl. Chiamati in causa, Mark e compagni scoprono che l'allenatore del Cotarl è David Evans, lo scomparso nonno di Mark e rintracciato da Nelly, unitasi per farlo ai Piccoli Giganti. Saputa la verità, Mark e la Inazuma sfidano una nuova e temibile squadra: lo Zoolan Team, allenato da Zoolan e capitanato da Phil A. Minion. La partita non comincia subito bene per i nostri eroi: alla fine del primo tempo si ritrovano già sotto di due goal nonostante Mark provi a contrastarli tentando di imparare una nuova tecnica micidiale, la Parata Suprema,. Ma nel secondo tempo, grazie ai consigli di Nelly e David Evans, la partita viene ribaltata, e l'Inazuma Japan vince per 3-2. Zoolan, adirato e sconfitto, viene questa volta ufficialmente arrestato. Dopo la partita, Mark e suo nonno si ritrovano, sfidandosi ufficialmente per la finale e il giorno dopo, Nelly ritorna a essere la manager della Inazuma.
La finale del FFI è Inazuma Japan contro Piccoli Giganti e saranno questi ultimi a passare in vantaggio grazie alla Morsa Doppia di Drago Hill. A questo punto tutta l'Inazuma Japan retrocede in difesa fino a quando Mark non è riuscito perfezionare la Parata Suprema. A questo punto i giocatori dell'Inazuma, consapevoli del fatto che c'è Mark a proteggere la porta, si portano tutti in attacco riuscendo così, grazie alla Scarica Stellare di Xavier Foster facendo concludere così, il primo tempo sul risultato dell'1-1. Nel secondo tempo Hector si sposta in attacco e riesce a segnare con il suo Calcio Rovesciato X portando così i Piccoli Giganti in vantaggio sul risultato del 2-1. Successivamente Hector riprova a segnare con il suo Calcio Rovesciato X ma Mark la blocca con l'evoluzione della Parata Suprema in grado 2. L'Inazuma riuscirà a pareggiare grazie al Grande Fuoco di Xavier, Jude e Shawn arrivando così al punteggio del 2-2. A causa dell'infortunio del secondo portiere dei piccoli giganti, Hector ritorna in porta e per bloccare il Grande Fuoco, crea la tecnica Mano Suprema. La partita in fine si concluderà sul risultato del 3-2 grazie alla Scia Tripla di Mark, Axel e Austin che riesce a sgretolare la Mano Suprema, che intanto si era evoluta in Mano Suprema Grado 2.

Tattiche

Rivali

Curiosità

  • David Samford (inizialmente scartato) entrerà nella squadra al posto di Jordan Greenway dopo il girone asiatico.
  • Tod Ironside lascierà la squadra dopo la partita con l'Impero, a causa di un infortunio.
  • Shawn Froste sarà costretto a lasciare la squadra alla fine del girone asiatico, a causa di un infortunio, ma raggiungerà l'Inazuma sull'Isola di Liocott a seguito dell'infortunio di Tod.
  • Kevin Dragonfly entrerà in squadra dopo il girone asiatico.
  • E' la squadra con lo staff più numeroso, composto, dopo l'ingresso di Nelly, da ben 4 ragazze e 1 ragazzo e 2 allenatori.
  • E' la prima squadra in cui Willy entra come manager.
  • E' la prima squadra ad avere tre capitani sostitutivi (Jude, Nathan e Xavier).
  • E' l'unica nazionale che non segue la progressione dei numeri di divisa (es. solitamente il portiere di riserva è il numero 12).
  • Sebbene il suo allenatore ufficiale sia Seymour questi, causa le sue precarie condizioni di salute, ne ha affidato la gestione a Travis, limitandosi a compiti di supporto.
  • Durante l'incidente delle Chiavi della Leggenda (Episodi 108-111), si aggregheranno temporaneamente alla squadra, Paolo Bianchi, Thiago Torres, Mark KrugerDylan Keith e Edgar Partinus

Galleria

Inazuma Japan (2).jpg
Inazuma!.jpg

Navigazione

Inoltre su Fandom

Wiki a caso