FANDOM


Questo articolo è una bozza. Puoi aiutare la wiki migliorandolo e espandendolo
ClarkWonderbot
Tenmas Emblem
Arions
Tenmas
Informazioni
Nome giapponese: テンマー ズ
Capitano: Arion Sherwind
Allenatore: Clark Wonderbot
Vittorie: 1
Pareggi: 1
Prima apparizione: Inazuma Eleven Go 2: Chrono Stone
Episodio 001 (Chrono Stone)

Gli Arions (テンマーズ, Tenmāzu), sono una squadra da calcio improvvisata creata da Fey Rune in onore di Arion nella linea temporale in cui non esiste il club di calcio della Raimon. È composta da Fey, Arion (che è anche il capitano) e nove Doppioni. Inoltre, nella seconda sfida contro la Protocollo Omega vanta anche altri due importanti membri, ovvero Mark Evans e Vladmir Blade. Usano uno schema 4-4-2 e il loro gioco si basa sulle evoluzioni e abilità dei membri reali della squadra.

Membri

FormazioneTenmas

Formazione degli Arions

Membri temporanei

Allenatore

Tecniche Utilizzate

Spiriti Guerrieri


MixiMax

Informazioni

Gioca due partite contro la prima Protocollo Omega. La prima viene giocata nel periodo in cui Arion venne salvato da Axel a Okinawa e viene vinta a tavolino per abbandono sul 2-1, quando Alpha e la sua squadra si ritirano per ordine di El Dorado. Giocano la loro seconda sfida nel periodo in cui Mark Evans e Silvia Woods fondarono il club di calcio della Raimon, stavolta vinta per 2-0, grazie all'abilità di Mark come portiere (evolutasi temporaneamente grazie a seguito delle alterazioni nella linea tempo) e agli sforzi di Arion e Valdmir

Riappare in seguito nell'epoca di Re Artù, dove gioca una partita di allenamento contro i Cavalieri della Tavola Rotonda, stavolta interrotta sul 1-1 dopo che Arion ha segnato il suo primo gol.

Curiosità

  • E' l'unica squadra dove Wonderbot abbia potuto esser allenatore per tutte le partite.
  • Essendo formata quasi esclusivamente dai Doppioni, la loro forza dipende dalla forza di Fey, dato che durante la partita contro i Cavalieri della Tavola Rotonda le loro tecniche mostrano di essersi tutte evolute.
  • Il nome di questa squadra sia in italiano (Arions) che in giapponese (Tenmas) deriva dal nome di arion: Arion e Tenma